Amniocentesi consigli e curiosità

person Pubblicato da: luxury kids list In: Nascita Data:

Amniocentesi  consigli e curiosità

Nel terzo mese di gravidanza viene effettuato un esame invasivo che prende il nome di amniocentesi, quest'esame viene effettuato solo dietro al consenso della madre.

Cos'è L'amniocentesi?

L'amniocentesi è un esame invasivo e quasi indolore che viene effettuato nel terzo mese di gravidanza sotto il consenso della madre per poter verificare lo stato di salute del feto, l'amniocentesi consiste nel prelievo del liquido amniotico attraverso l'introduzione dell'ago nell'addome materno sotto controllo ecografico.
L'amniocentesi è un esame  gratuito per  le donne che abbiano superato i 35 anni, o se in precedenza si ha avuto una gravidanza che ha portato a patologie cromosomiche.

Quando viene consigliato di fare l'amniocentesi?

Alcuni medici consigliano di effettuare l'amniocentesi quando la gestante ha raggiunto l'età dei 35 anni, poiché superata quest'età aumentano le anomalie cromosomiche nel feto. Viene consigliato di effettuare l'amniocentesi anche quando si potrebbe verificare il rischio di malattie cromosomiche ereditarie. Viene consigliato di effettuare l'amniocentesi quando durante la visita dal ginecologo, durante l'ecografia vengono riscontrati problemi del feto, viene consigliato di effettuare l'amniocentesi quando durante la gestazione la madre contrae malattie infettive, che potrebbero causare danni al feto.

Patologie diagnosticabili con l'amniocentesi

L'amniocentesi è un esame che viene effettuata nel terzo mese di gravidanza, è un esame per diagnosticare le patologie del feto, con l'amniocentesi possono essere diagnosticate le malattie genetiche (talassemia, distrofia di Duchenne, fibrosi cistica) malattie infettive congenite, anomalie cromosomiche, sindromi cromosomiche  come la trisomia 13, 18 e 21(sindrome di down)

Alternativa all'amniocentesi

L'amniocentesi è un esame invasivo ed ha un fattore di rischio aborto che si aggira intorno allo 0,5%, in alternativa all'amniocentesi per riscontrare eventuali patologie al feto può essere fatto il test del DNA fetale, non è invasivo, consiste in un semplice prelievo di sangue alla madre, ma quest'esame non è gratuito
Care mamme dopo aver letto il nostro articolo vi consigliamo di dare un'occhiata al nostro sito , dove troverete tantissimi articoli per il vostro bambino LUXURYKIDSSHOP

Commenti

Nessun commento in questo momento!

Lascia il tuo commento

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Può Giugno luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
  • Registrare

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password